TERRENI-AGRICOLI

Ismea, parte il bando 2017 per il Primo insediamento giovani agricoltori. Risorse dedicate per i comuni colpiti dal terremoto

Favorire il ricambio generazionale in agricoltura, sostenendo i progetti presentati da giovani agricoltori: è questo l’obiettivo del “Primo Insediamento Ismea”, lo strumento che offre mutui a tasso agevolato ai giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni che si insediano in agricoltura e che intendono acquistare una azienda agricola. Per il bando 2017, il budget che l’Ismea (www.ismea.it) mette a disposizione è di 65 milioni di euro, di cui 5 milioni destinati esclusivamente ai giovani che si insediano in agricoltura nei comuni interessati dal sisma nel 2016.
Le domande di accesso al bando potranno essere presentate sul portale dell’Ismea a partire dalle ore 12,00 del 28 marzo 2017 fino alle ore 12,00 del giorno 12 maggio 2017.
Nel 2016 sono stati 96 i nuovi giovani imprenditori agricoli finanziati dall’Ismea, provenienti da 15 regioni diverse. Gli ettari interessati al finanziamento agevolato sono stati 3.217, con una media aziendale di 33,51 ettari.
Vai al bando sul sito dell’Ismea clicca QUI