4° International Poultry Forum

>> Scarica qui la Brochure 2016

Convegno Internazionale
La malattia di Marek: aggiornamenti su prevenzione e controllo
28 Ottobre 2015, ore 9.30

Per il visionare il programma del convegno,  clicca qui

Evento organizzato nell’ambito delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona

IPF15 - logo

Con la terza edizione dell’IPF – International Poultry Forum, CremonaFiere propone all’intero settore avicolo il proseguimento di un format seminariale e scientifico che ha avuto ottimi riscontri. Partendo dalla considerazione che l’ottimizzazione e l’interdipendenza di tutti i fattori gestionali concorrono alla redditività dell’impresa avicola, durante IPF 2015 verranno presentate le strategie necessarie per prevenire la malattia di Marek. Questo argomento, scelto sentendo il parere della Società Italiana di Patologia Aviare, permetterà di conoscere le più recenti scoperte scientifiche sulla malattia, tra le più importanti e diffuse in patologia aviare. Saranno anche approfonditi quegli aspetti della gestione degli allevamenti che contribuiscono alla sua prevenzione. Tecnici, professionisti e responsabili di istituzioni di livello internazionale illustreranno – con un taglio operativo – le migliori soluzioni per continuare a garantire alta qualità alla produzione avicola in un contesto di mercato in continua evoluzione.    

Avicoltura, un settore che cresce a livello mondiale:
produzione, commercio, consumo

Le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona, con International Poultry Forum, sono la sede naturale per le aziende e gli allevatori che vogliono avere tutte le informazioni e le risposte per essere protagonisti in un mercato in rapida crescita.
La produzione avicola mondiale sta registrando una crescita continua: negli ultimi 20 anni, il numero di polli allevati è cresciuto del 2,8% ogni anno, arrivando oggi a 22,6 miliardi.
Gli ultimi dati FAO-OCSE parlano di una produzione globale di 108 milioni di tonnellate. Inoltre, la carne avicola è anche la più commercializzata, rappresentando il 43% delle carni negoziate nel mondo.
Anche in Italia il settore si sta mantenendo su buoni livelli: con 5,7 miliardi di fatturato e una produzione che nel 2013 ha raggiunto 1.258.800 tonnellate e un aumento del 18% negli ultimi 10 anni del consumo di carne di pollo. (fonte: UNAITALIA)

La strade giuste per fare rendere al meglio l’allevamento

L’ottimizzazione e l’interdipendenza di tutti i fattori gestionali concorrono alla redditività dell’impresa avicola. Per questo Cremonafiere, durante l’ultima edizione di International Poultry Forum, ha approfondito le strategie che comportano un minor utilizzo di antimicrobici tramite interventi vaccinali innovativi e attività tendenti al miglioramento del benessere degli animali in allevamento: attrezzature tecniche e best practice gestionali a disposizione degli allevatori e dei tecnici avicoli. Tutti questi temi sono stati affrontati in modo scientifico e concreto grazie al coinvolgimento di specialisti provenienti da Italia, Austria e Stati Uniti.

Il posto giusto dove incontare le persone giuste

International Poultry Forum si svolge nell’ambito delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona, un appuntamento prestigioso che si colloca ai primi posti al mondo nel settore della zootecnia, e che attrae ogni anno decine di migliaia di allevatori alla ricerca di nuove soluzioni per incrementare e integrare il loro business.
A Cremona arrivano operatori italiani e internazionali da 4 settori distinti ma che spesso hanno diversi punti in comune e danno vita ad interessanti sinergie e opportunità di affari.
Infatti oltre all’avicoltura, sono presenti:

I numeri delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona (edizione 2015)